Comune di Attimis

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




TASSA ASPORTO RIFIUTI E SERVIZI - TARES

Dal 01 gennaio 2013 è stata abolita la TARSU (tassa asporto rifiuti solidi urbani) ed è stata introdotto la TARES (tassa asporto rifiuti e servizi).

La nuova tassa ha introdotto un diverso modo di calcolo della tassa rifiuti, basato su una parte fissa ed una variabile, ed inoltre ha introdotto la maggiorazione per il pagamento dei servizi indivisibili gestiti dal Comune a favore dei cittadini.

Ha stabilito altresì che il pagamento va effettuato con modello F24 e che la maggiorazione per i servizi, che viene incamerata dallo Stato, va versata entro l'anno di competenza.

E' stata abrogata a far data dal 31 dicembre 2013.

Piano finanziario

Il Consiglio Comunale ha approvato il piano finanziario per l'approvazione delle aliquote relative alla TARES nella seduta del 02 settembre 2013.

Per visualizzarlo clicca QUI

Per visualizzare la deliberazione di approvazione clicca QUI

Regolamento

Il Consiglio Comunale ha adottato il regolamento per l'applicazione della TARES nella seduta del 02 settembre 2013.

Per visualizzarlo clicca QUI

Per visualizzare la deliberazione di approvazione clicca QUI

Il regolamento di cui sopra è stato modificato con una successiva deliberazione visibile QUI

Aliquote

Il Consiglio Comunale ha adottato le aliquote relative alla TARES nella seduta del 02 settembre 2013.

Per visualizzarle clicca QUI

Per visualizzare la deliberazione di approvazione clicca QUI

Pagamento dall'estero

Come previsto nella risoluzione ministeriale 10/DF del 02/12/2013 il versamento del TARES da parte dei cittadini residenti dall’estero, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 precompilato deve essere effettuato con la seguente modalità:

Per quanto riguarda il cod. 3944 mediante un bonifico bancario a favore del Comune di Attimis utilizzando :

  • il codice IBAN: IT 77 I 05484 63650 026570434815
  • il codice BIC-SWIFT: CIVITIT2C

Riportando l’indicazione del proprio codice fiscale e la scritta TARES 2013

  • Per quanto riguarda la Maggiorazione TARES codice tributo 3955 è necessario effettuare un bonifico direttamente in favore della Banca d’Italia utilizzando il codice IBAN IT80R0100003245348001150300 ed indicare il codice BIC “BITAITRRENT”.
    Come causale del versamento devono essere indicati nell’ordine:

·         il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;

·         la sigla “MAGG: TARES”, il nome del Comune ove sono ubicati gli immobili (cod. A491) e il codice 3955;

·         l’annualità di riferimento (2013).


La copia delle operazioni di versamento deve essere inoltrata al Comune di Attimis

Le medesime modalità di versamento del tributo comunale sui rifiuti e della maggiorazione TARES appena illustrate sono valide anche per gli enti pubblici che non possono utilizzare il modello “F24”.