Tassa Rifiuti

La TARI è stata adottata a far data dal 1° gennaio 2014 in sostituzione della TARES.

Come le precedenti TARSU e TARES serve per coprire il costo del servizio di asporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti nel territorio del Comune.

TARIFFE 2019

Per il calcolo della tassa per l'anno 2019 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 29 marzo i seguenti atti:

Piano finanziario 2019

deliberazione di approvazione del piano finanziario

tariffe 2019

deliberazione di approvazione delle tariffe

TARIFFE 2018

Per il calcolo della tassa per l'anno 2018 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 14 maggio i seguenti atti:

Piano finanziario 2018

deliberazione di approvazione del piano finanziario

Tariffe 2018

deliberazione di approvazione delle tariffe

TARIFFE 2017

Per il calcolo della tassa per l'anno 2017 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 31 marzo i seguenti atti:

Piano finanziario 2017

deliberazione di approvazione del piano finanziario

Tariffe 2017

deliberazione di approvazione delle tariffe

TARIFFE 2016

Per il calcolo della tassa per l'anno 2016 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 30 giugno i seguenti atti:

Piano finanziario 2016

deliberazione di approvazione del piano finanziario

Tariffe 2016

deliberazione di approvazione delle tariffe

Tariffe 2015

Per il calcolo della tassa per l'anno 2015 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 29 settembre i seguenti atti:

Piano finanziario 2015

deliberazione di approvazione del piano finanziario

Tariffe 2015

deliberazione di approvazione delle tariffe

Tariffe 2014

Per il calcolo della tassa per l'anno 2014 sono stati adottati dal Consiglio Comunale nella seduta del 26 settembre i seguenti atti:

Piano finanziario 2014

deliberazione di approvazione del piano finanziario

Tariffe 2014

deliberazione di approvazione delle tariffe

Il regolamento per l'applicazione della tassa è compreso nel regolamento IUC

Regolamento TARI

Con deliberazione consiliare del 09 luglio 2020 è stato approvato il regolamento per l'applicazione della TARI che ha validità dal 1° gennaio 2020 e sostituisce quello adottato nel 2014.

Pagamento dall'estero

Il versamento della TARI da parte dei cittadini residenti dall’estero, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 precompilato deve essere effettuato con la seguente modalità:

Indicare il codice tributo 3944 ed il codice comune A491

mediante un bonifico bancario a favore del Comune di Attimis utilizzando :

  • il codice IBAN: IT 38 C 05484 63650 T20260 434815
  • il codice BIC-SWIFT: CIVITIT2C

Riportando l’indicazione del proprio codice fiscale e la scritta TARI + anno d'imposta

La copia delle operazioni di versamento deve essere inoltrata al Comune di Attimis

Le medesime modalità di versamento del tributo comunale sui rifiuti sono valide anche per gli enti pubblici che non possono utilizzare il modello “F24”.